Tagli del Governo, Alba subisce una batosta da 752 mila euro

Il Governo ha presentato alla nostra città il conto dei tagli nei trasferimenti effettuati a spese dei comuni che, per la nostra città, ammontano ad oltre 752 mila euro.

Mentre nel 2013 il Fondo comunale di solidarietà ammontava a 2,8 milioni di euro, quest’anno sono poco più di 2,1 milioni, con un corposo taglio: una parte della riduzione è da imputarsi alla spending review di 118 milioni di euro imposta ai comuni, il resto va suddiviso a minori risorse che ci vengono assegnate e che vengono invece reindirizzate verso i comuni istituiti a seguito di fusioni, verso le unioni dei comuni ed a finanziamento delle operazioni di soccorso per le imbarcazioni provenienti dal Nord Africa.

Purtroppo, nonostante il nostro comune abbia negli anni adottato una politica di bilancio virtuosa di riduzione dell’indebitamento (oggi azzerato!), veniamo comunque penalizzati, mentre comuni simili al nostro per numero di abitanti subiscono tagli molto inferiori.

Alla luce di tutte questa ingiustizie, ho presentato un’ordine del giorno che esprime preoccupazione per i costati tagli e che chiede al comune di non compensare con aumenti di tasse, ma provvedendo alla ricerca delle risorse mancanti cercando di rendere sempre più efficiente la macchina comunale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...