Rifacimento di piazza del Duomo, avviata raccolta firme per fermare un progetto da 440 mila euro

render-piazza-duomo-alba01-640x336

Il programma triennale delle opere pubbliche del comune di Alba relativo al periodo compreso tra il 2015 ed il 2017 prevede espressamente un impegno di risorse per il rifacimento di piazza del Duomo per un totale di euro 440.000. Il progetto di rifacimento della piazza prevede la parziale sostituzione del porfido esistente principalmente con rivestimenti in pietra di Luserna e, in modo marginale, marmo grigio, creando così un disegno sostanzialmente differente da quello attuale, con una divisione dello spazio che creerà una sorta di duplice piazza: una in corrispondenza dell’edificio del comune ed una in prossimità del Duomo di Alba.

Ho deciso di promuovere una raccolta firme per fermare questo investimento ed a partire da sabato 24 sarò impegnato in una campagna di gazebo per consentire a tutti gli albesi che lo desidereranno di esprimere il proprio dissenso. I cittadini potranno firmare al gazebo dalle ore 9 alle ore 12 in piazza Sen. Cagnasso e dalle ore 15 alle ore 18 in via Maestra, di fronte alla profumeria Modus.

Ho avviato questa iniziativa perché ci troviamo di fronte ad un investimento di cui la città non ha bisogno, una spesa spropositata che porterà una piazza storica della nostra città ad essere rivoluzionata e restituita agli albesi completata non prima del 2017, anno in cui sono previsti gli stanziamenti finali per l’ultimazione del progetto. Faremo sentire forte la voce di tutti quegli albesi che di fronte a questo progetto vogliono dire “No”: no ad un progetto dai costi troppo elevati, no ad una durata triennale dei lavori e no alla sostituzione parziale del tradizionale porfido con la pietra di Luserna.

Con questa raccolta firme non vogliamo semplicemente dire di no, ma anche fare proposte: diciamo infatti di sì ad una manutenzione meno cara e meno radicale della piazza, diciamo sì a maggiori investimenti in manutenzioni in tutta la città e diciamo sì ad una più intensa vigilanza e sorveglianza della città. Queste proposte alternative vogliono essere la dimostrazione della nostra responsabilità nel voler contribuire a fare del nostro meglio per la nostra città, che è il nostro unico interesse.

La raccolta firme durerà fino a quando ogni albese che vorrà esprimersi contro questo progetto non l’avrà fatto e non ci poniamo obiettivi numerici: il numero che conta in questa vicenda e quello degli euro che il comune programma di spendere in questo progetto faraonico, cioè 440.000, davvero troppi.

2 pensieri su “Rifacimento di piazza del Duomo, avviata raccolta firme per fermare un progetto da 440 mila euro

  1. Pingback: Bolla Emanuele

  2. Pingback: Piazza del Duomo, progetto di rifacimento esce dal triennale delleopere a seguito della nostra raccolta firme | Bolla Emanuele

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...