Consiglio comunale dei ragazzi, una proposta per avvicinare i giovani alle istituzioni

logo-big

Oggi ho presentato una mozione consigliare per avviare un percorso che porti all’istituzione del Consiglio comunale dei Ragazzi ad Alba.

Il consiglio comunale dei ragazzi, presente già in oltre 150 città in Italia, è una vera propria assemblea cittadina, alla quale prendono parte i ragazzi eletti nelle classi 4a e 5a elementare e 1a, 2a e 3a media: il sistema di elezione dei consiglieri è regolamentato da ogni singola città, ma ha come caratteristica comune quella di consentire ad ogni classe di essere rappresentata all’interno dello stesso consiglio. A sua volta il consiglio procede all’elezione di un Sindaco, che sarà chiamato a sua volta a nominare una giunta ed un vicesindaco.

Le istituzioni sono spesso troppo lontane dai giovani, che non hanno così modo di comprenderne il funzionamento e di partecipare quindi alla vita amministrativa della propria città. La possibilità di istituire un consiglio comunale dei ragazzi rappresenta un’occasione imperdibile rendere i ragazzi partecipi del funzionamento della macchina amministrativa cittadina. Il consiglio comunale dei ragazzi avrebbe, infatti, la possibilità di veicolare proposte in modo diretto all’amministrazione, fornendo preziosi spunti di riflessione che diversamente probabilmente andrebbero persi.

Sono uno dei consiglieri più giovani e pertanto porto con orgoglio all’attenzione del Consiglio comunale questa proposta, perchè sono convinto che si possa e si debba fare ancora molto per riavvicinare i giovani alle istituzioni: troppo spesso, infatti, i nostri ragazzi non conoscono il funzionamento dei vari organi comunali e vedono negli amministratori figure lontane, questa iniziativa può contribuire a cambiare le cose e ad accorciare le distanze tra il comune ed i ragazzi.

Un pensiero su “Consiglio comunale dei ragazzi, una proposta per avvicinare i giovani alle istituzioni

  1. Pingback: Consiglio comunale dei ragazzi, la maggioranza boccia la mia proposta e fa perdere un’occasione ai giovani Albesi | Bolla Emanuele

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...