Museo del Tartufo, proposta la creazione di un importante spazio dedicato a questo nostro diamante

C_113_article_204_lstParagraphs_paragraph_1_upiPhoto

Durante il Consiglio comunale di fine anno, in sede di approvazione del bilancio previsionale 2016-2018, ho lanciato l’idea di avviare un percorso che porti alla realizzazione al progetto strategico di creazione di un vero e proprio Museo del Tartufo in città.

Mentre è vero che quasi un anno fa il comune di Alba ha aderito al progetto “Musei del tartufo nella terra del tartufo” con i comuni di Roddi e Montà, è altrettanto vero che Alba non ha fatto seguire fatti concreti alla delibera stessa e che da allora non è stato avviato alcun dibattito in relazione all’occasione imperdibile di ospitare nella nostra città un vero e proprio Museo del Tartufo, una struttura che possa essere un luogo autorevole dove imparare a conoscere questo straordinario prodotto della nostra terra.

Alba ha bisogno di uno spazio avveniristico dove accogliere i turisti che cercano informazioni sul tartufo, che vogliono conoscerlo dal punto di vista scientifico, storico e culturale ed è giunto il momento per la nostra città di iniziare un serio ragionamento che porti alla progettazione e realizzazione un vero e proprio museo.

Il Museo del Tartufo deve rappresentare una scommessa di tutta la città e deve essere il frutto di una scelta strategica di lungo periodo, inserita in un serio progetto di territorio e di collaborazione costruttiva tra i vari enti interessati.

In questo contesto l’amministrazione comunale di Alba deve essere un attore di prim’ordine, considerato che la nostra città è tradizionalmente considerata la capitale del tartufo bianco e può svolgere un ruolo autorevole in fase di progettazione di una struttura museale all’avanguardia.

Il percorso deve puntare alla creazione di uno spazio espositivo di alta qualità, capace di raccontare il tartufo tutto l’anno, in modo da proporre un’offerta cittadina ad esso legata anche nei momenti dell’anno in cui il bianco non è presente.

Il Museo del Tartufo dovrà essere un investimento per il futuro della città, che merita di vedere questo progetto ambizioso pienamente realizzato, nell’interesse di tutti gli Albesi ed attraverso la collaborazione di ogni soggetto che vorrà dare un contributo alla concretizzazione di questa struttura che rimarrà alle future generazioni della nostra città. In relazione a tutti gli aspetti tecnici di realizzazione del Museo, come la collocazione, credo che si debba avviare un ragionamento serio nelle sedi istituzionali, ispirato ad un’idea largamente condivisa di quale tipo di museo si intende realizzare, perché è solo in seguito alla definizione delle linee generali di progetto che si potranno ragionare i dettagli dello stesso.

2 pensieri su “Museo del Tartufo, proposta la creazione di un importante spazio dedicato a questo nostro diamante

  1. Corrado Avarino

    Ciao Emanuele. Ho letto la tua proposta e trovo molto interessante sarebbe veramente magnifico se fosse approvata e realizzata qui ad Alba per attrazione turistica . Mi piacerebbe poter essere la guida in questo museo per i turisti sordi provenienti da tutta l’Italia con la lingua dei segni . Cosa pensi ?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...