Sicurezza, parare favorevole in commissione sull’istituzione di un gruppo di lavoro per studiare la situazione cittadina

#AlbaSicura

Nel primo semestre del 2015 furti e rapine ad Alba sono aumentate del 16%: le rapine sono passate da 4 ad 11, mentre i furti sono aumentati da 259 a 295.

A marzo, di fronte a questo quadro preoccupante, con alcuni colleghi consiglieri ho presentato la richiesta di istituire una commissione speciale sulla sicurezza (testo), per prendere in analisi il quadro Albese e promuovere una serie di proposte per migliorare la situazione.

Questa proposta fu in prima battuta bocciata dall’amministrazione e, a seguito di un lungo confronto, nell’estate il Sindaco si era detto sorprendentemente favorevole alla creazione di un tavolo di lavoro sui problemi della sicurezza cittadina, disponibilità che ha incontrato, seppur in modo parziale, le nostre richieste.

Ieri si è compiuto un nuovo passo in avanti: la IV commissione consiliare permanente si è unanimemente espressa in modo favorevole in relazione alla costituzione formale di una sotto-commissione, che prenderà in analisi lo stato della sicurezza cittadina, con una serie di audizioni ad hoc del addetti ai lavori.

Seppur con lentezza, si stanno ponendo le basi per un confronto serio sul recente aumento di rapine, furti ed aggressioni in città e, di fronte al quadro complessivo, credo che si debbano prendere in considerazione nuove strategie per aumentare il livello di sicurezza effettiva e percepita in città: appena costituita chiederò alla sub-commissione di prendere in esame alcune proposte che credo potranno contribuire a far sentire più sicuri gli Albesi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...